Disegno

Wallpaper: le 10 trappole da evitare

Pin
Send
Share
Send
Send


Wallpaper: le 10 trappole da evitare

Getty Images / iStockphoto / SteveAllenPhoto

Molto alla moda, la carta da parati ha trovato il suo posto nella casa, sia che sia posizionata su un muro del salotto o addirittura come testata nella stanza. Prima di iniziare a sfregare, scopri rapidamente gli errori da aggirare: tra attaccare la carta da parati senza controllare l'assorbimento del muro, non rispettare il tempo di tempera, sbagliare sul numero di rotoli di carta da parati, dimenticare di avere una spugna a portata di mano, dipingi il soffitto dopo l'applicazione della carta da parati ... tanti errori da evitare se vuoi mettere il tuo sfondo nelle regole dell'arte!

Stendere la carta da parati in vinile o in tessuto non tessuto può sembrare abbastanza semplice. Come per la verniciatura, è necessario eseguire alcuni passaggi chiave per ottenere il risultato desiderato. Side House propone Aymeric the Jemtel A3P (Associazione per la promozione degli sfondi), le 10 trappole da evitare prima di avviare e incollare lo sfondo ...

Leggi anche> Decolla lo sfondo: i 3 semplici metodi

Trap # 1: incolla lo sfondo senza controllare l'assorbimento del muro

Prima di iniziare l'applicazione della carta da parati, spesso dimentichiamo di controllare se il muro è assorbente. Lo sfondo viene applicato su una superficie inappropriata, che non aderisce e si stacca immediatamente. Il buon consiglio: Controllare la porosità del muro, dovrebbe essere normalmente assorbente. Per questo, possiamo fare appello alla "tecnica della goccia d'acqua". Prendi una spugna bagnata, premila contro il muro. Se la goccia rotola rapidamente verso il basso, il muro non è assorbente. Se la goccia si attenua gradualmente e scivola delicatamente lungo il muro, è una superficie assorbente. La colla aderirà perfettamente. D'altra parte, se il muro è bloccato, potrebbe essere necessario un livello di stampa. Uno strato di pittura acrilica di base può saturare leggermente il fondo.

Leggi anche> Guida all'acquisto: come scegliere il tuo sfondo?

Trap # 2: non rispettare il tempo della tempera

Gli sfondi classici devono essere incollati sulla schiena prima di essere posizionati sul muro. Prima di questo passaggio, è necessario un tempo di tempera, diverso a seconda di ogni colla. Permette alla colla di permeare la carta. Di fretta, evitiamo spesso questi minuti preziosi. Il buon consiglio: quando si applica la colla al supporto di carta, attendere circa dieci minuti prima di applicare la carta da parati al muro. L'idea: incollare tre strisce in successione per far aderire la colla sulla carta.

Da leggere anche> In video: dipingere bene un muro proteggendolo allo sfondo

Trap # 3: commettere un errore sul numero di rotoli da acquistare

È un classico! Il calcolo del numero di lanci da ottenere non è sempre facile da ottenere. Alcune istruzioni devono essere rispettate. Puoi anche usare le calcolatrici per un risultato automatico. Nel tuo calcolo, pensa anche che un lé possa essere strappato o danneggiato. Il buon consiglio: Non importa come contare il numero di rotoli di carta da parati, rivedere sempre il risultato verso l'alto. Anche se i rotoli sono a volte costosi, è meglio avere un rotolo di troppo rispetto al non abbastanza. Prendi in considerazione la superficie delle pareti, le aperture (porte e finestre) e pensa anche alle connessioni tra ogni lé, in base allo sfondo selezionato.

Da leggere anche> [Alla ricerca di decorazioni ...] Osa la carta da parati in bagno

Trappola n. 4: non controllare il piombo del primo

Se metti il ​​primo di lato, gli altri seguiranno. Arrivato al 5, sarà completamente appoggiato ... Il buon consiglio: quando si posa il primo lé, controllare che sia dritto con un livello o un filo a piombo. Disegna una linea di matita leggera sul muro e applica il primo lé.

Trappola n. 5: Dimenticare di avere una spugna a portata di mano

Quando scivola, la colla viene rimossa sui lati delle articolazioni. Si pensa che scompaia all'asciugatura. Ma una volta asciutto, la colla è molto difficile da rimuovere e può persino creare un'area lucida sullo sfondo. Il buon consiglio: accanto alla tua scrivania, hai sempre una spugna umida con dell'acqua pulita. Alla fine dell'installazione di ogni lé, passare la spugna dove la colla è un po 'traboccata.

Da leggere anche> In video: dipingere bene un muro proteggendolo allo sfondo

Trappola n. 6: non seguire le istruzioni sul piatto colla

Ogni carta da parati ha il suo tipo di colla, adatto per il mezzo. Una carta da parati in vinile pesante, per esempio, ha bisogno di una colla specifica, progettata per carta pesante e pesante. Anche se hai un po 'di colla a sinistra e vuoi applicare uno sfondo diverso, il rendering non sarà quello previsto. Lo sfondo si rilasserà. Il buon consiglio: le istruzioni sono indicate sull'etichetta della pentola di colla. Assicurati di rispettarli ...

Trappola n. 7: troppa frantumazione

Per il bene, a volte possiamo sovrasfruttare i giunti della carta da parati, in particolare per la carta fantasia o decorativa. Spesso temiamo che le articolazioni si stacchino, quindi le schiacciamo con la mano o con una ruota. All'asciugamento, una banda può apparire a livello delle articolazioni senza rilievo. Il buon consiglio: premere con forza la superficie, ma non troppo. La colla agisce quindi da sola.

Leggi anche> Decorazione murale: le nostre migliori idee

Trap # 8: posa dello sfondo su un angolo in uscita

A differenza di un angolo in entrata, l'angolo verso l'esterno, sollevato verso l'esterno, è esposto al passaggio. Per comodità, si pensa che la carta da parati possa essere tagliata nell'angolo. Ma molto rapidamente, decollerà. Il buon consiglio: la carta da parati dovrebbe vestire l'angolo del muro, anche su 5 cm.

Trappola n ° 9: Dipingi il soffitto dopo aver steso la carta da parati

Se si desidera ridipingere il soffitto della stanza, è meglio farlo prima di attaccare lo sfondo. Se non si presta attenzione a dipingere schegge sulla carta da parati! Viceversa, se dipingi prima di applicare la carta da parati, quando rilasci gli angoli, la vernice potrebbe traboccare leggermente sulla superficie da incollare. Il buon consiglio: se la vernice è un po 'traboccante, carteggiare leggermente l'area per una migliore adesione. Lo stesso sul contorno di porte e finestre. Lo sfondo non può attaccarsi alla vernice.

Trap # 10: vai troppo veloce ...

Il buon consiglio: prenditi il ​​tuo tempo e fai le cose in ordine ...

Leggi anche> Pittura su carta da parati: tecnica e trappole da evitare

Pin
Send
Share
Send
Send